Procedura di stabilizzazione per un funzionario a tempo determinato: il Comune la revoca

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (3 Votes)
Procedura di stabilizzazione per un funzionario a tempo determinato: il Comune la revoca 5.0 out of 5 based on 3 votes.

concorsiIn data 5 settembre 2017 alcuni componenti del Comitato di Cittadinanza Attiva Ceppaloni hanno presentato al Comune di Ceppaloni una richiesta al fine di rendere pubblica della documentazione relativa al procedimento di trasformazione del Contratto di Formazione Lavoro, della durata di due anni, sottoscritto dal’Ente Comunale con il Signor Giuseppe Varricchio, in un contratto a tempo indeterminato.

 

 

 

Tale nota ad oggi non ha avuto ancora alcuno riscontro ma in data 21 settembre 2017, la Giunta Comunale ha revocato la propria delibera con la quale aveva  dato avvio al processo di stabilizzazione del Signor Giuseppe Varricchio. Un caso? Una coincidenza? O forse, cosa molto più probabile, a seguito della richiesta inviata, ci si è resi conto che si stava commettendo una atto illegittimo?

Ma la storia non finisce mica qui! Con la stessa delibera di revoca l’amministrazione comunale di Ceppaloni bandisce un avviso pubblico per il conferimento di un incarico a tempo determinato per una figura analoga a quella appena revocata: 1 posto di Istruttore Direttivo Informatico che, però, dovrà svolgere le funzioni di Responsabile dell’area Affari Generali (?).  Un bando pubblicato il giorno 22 settembre 2017 ma che scade il giorno 29/09/2017 (?). Un bando nel quale, come requisito di accesso, viene chiesta il possesso della laurea esclusivamente per il settore Informatico(?). Insomma un bando per il quale si cerca una figura professionale molto, ma molto simile a quella appena revocata. 
Seppur qualcuno possa pensare che la platea degli “interessati” possa essere molto ristretta, riteniamo che questa sia invece una buona occasione per attivare altre e nuove risorse umane, in particolari giovani, presenti sul nostro territorio: la nostra comunità ne potrà trarre solo benefici!

Pensiamo, anzi siamo certi, che l’amministrazione in carica dimostrerà ancora una volta ai propri cittadini che pensa solo ed esclusivamente al bene della comunità tutta.

Ai posteri (anzi ai risultati della selezione) l’ardua sentenza. 

Cittadinanza Attiva Ceppaloni

Find us on Facebook
Follow Us