‘Cittadinanza attiva per Ceppaloni’: “Nessun simbolo alle elezioni, sostegno a Cataudo”

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (2 Votes)
‘Cittadinanza attiva per Ceppaloni’: “Nessun simbolo alle elezioni, sostegno a Cataudo” 3.5 out of 5 based on 2 votes.

Cittadinanza attivaRiceviamo e pubblichiamo la nota stampa a firma del gruppo â€˜Cittadinanza attiva per Ceppaloni’.

Il nostro movimento, Cittadinanza attiva per Ceppaloni, è nato, ben prima della partecipazione alla scorsa tornata elettorale, per iniziativa di un gruppo di persone del nostro Comune che condividendo gli stessi intenti e valori hanno messo insieme le forze per promuovere l’attivismo dei cittadini per la tutela dei diritti, la cura dei beni comuni, il sostegno alle persone in condizioni di debolezza.
Il movimento ad oggi ancora è vivo e vegeto, nonché sempre pronto ad accogliere nuovi e volenterosi partecipanti.

 

Tuttavia, Cittadinanza Attiva per Ceppaloni non parteciperà direttamente, con il proprio simbolo, alle prossime elezioni previste per il 14 e 15 maggio 2023. Infatti, i nostri rappresentanti saranno parte attiva della costituenda aggregazione civica che sosterrà la candidatura a sindaco del dott. Claudio Cataudo. 
Negli ultimi cinque anni di consiliatura, la voce di Cittadinanza Attiva si è sempre levata forte per denunciare l’incapacità amministrativa, l’incompetenza tecnica e l’assoluta assenza di idee di sviluppo dell’amministrazione De Blasio.
In questo nulla che è stata l’amministrazione De Blasio, più volte i nostri consiglieri comunali hanno presentato proposte, ad esempio per il risanamento del bilancio comunale, per il ridimensionamento della spesa, per il recupero dei beni comunali, per l’efficientamento della macchina comunale, ricevendo in cambio solo silenzi o risposte imbarazzanti.
Più di una volta abbiamo trovato man forte nel dott. Cataudo, unico consigliere dell’allora maggioranza capace di comprendere la bontà e la validità delle nostre proposte.
La cronaca degli ultimi tempi, ovviamente non ha fatto che aumentare i punti di convergenza con lo stesso dott. Cataudo, dopo la sua fuoriuscita dall’attuale maggioranza, soprattutto sulla nostra proposta di recupero del Green Park attraverso il progetto della cooperativa di comunità e sull’adesione sballata all’Ente Idrico Sannita.
In passato i punti di scontro non sono mancati, ne siamo ben consapevoli, ma la volontà di rimuovere la cappa che opprime da tempo la nostra Comunità unita alla visione di un Comune che torni a essere un luogo di attrazione e non di fuga, accomuna i nostri intenti. A ciò si aggiunga poi la forte voglia di mettere a disposizione della comunità energie, competenze ed entusiasmo. Tutto questo ci ha convinto ad aderire, come Gruppo e non come singoli, a questo progetto di libertà e di rinascita.
Questi i motivi che ci hanno spinto a fare questa scelta.
Scelta che inizialmente chi ci ha seguito farà fatica a condividere.
Tuttavia, nel tempo, avete potuto apprezzare il nostro impegno continuo e costante verso la comunità ceppalonese svolto in modo disinteressato e mosso soltanto dalla voglia di liberare la nostra comunità da meccanismi iniqui esponendoci sempre in prima persona. 
Quindi, siamo sicuri che saprete comprendere tale decisione e, soprattutto, ci darete ancora una volta il Vostro supporto per poter, finalmente, cambiare e rinnovare questo nostro Comune.

Sei qui: Home News ‘Cittadinanza attiva per Ceppaloni’: “Nessun simbolo alle elezioni, sostegno a Cataudo”
Find us on Facebook
Follow Us