"Tutte le strutture sportive devono avere un defibrillatore"

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

calcio1Resta in rianimazione il 17enne colpito da un malore giovedì pomeriggio mentre stava disputando una partita di calcetto con gli amici sul campo comunale di via Cretazzo di Ceppaloni. Le sue condizioni sia pur gravi restano stazionarie. (Fortunatamento ora non è più in pericolo di vita).

Tutti aspettano una buona notizia, un cenno di miglioramento. La famiglia e gli amici sperano che al più presto si possa riprendere. Un incubo che stanno vivendo in tanti che in queste ore pensano e ripensano a quei terribili momenti. Tra questi Emanuele Coppola, il gestore dell'impianto comunale di via Cretazzo, tra i primi ad intervenire. Prima ha messo il ragazzo in posizione di sicurezza per evitare il soffocamento e facilitare la respirazione poi, dopo aver capito la gravità della situazione gli ha praticato il massaggio cardiaco sotto gli occhi del padre disperato. Minuti concitati nell'attesa dell'ambulanza, poi l'equipe medica dell'unità di rianimazione della Croce Rossa è riuscita a rianimare il diciassettenne prima di trasportarlo all'Ospedale Rummo.

Ceppaloni, malore durante partita di calcetto: grave 16enne

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (1 Vote)

IncidenteUn malore durante una partita di calcio a cinque, poi la corsa al Rummo. A.E., 16 anni, di Ceppaloni, è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione del nosocomio di Benevento. Il giovane stava giocando con alcuni amici per ricordare, nel giorno del compleanno, un tredicenne stroncato pochi mesi fa da un brutto male. Tra i primi a intervenire il gestore dell’impianto sportivo e alcuni presenti. Poi l’intervento dell’ambulanza del personale medico del 118, le operazioni per rianimarlo e la corsa in ospedale.

Riorganizzazione Scolastica: un fallimento annunciato

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (3 Votes)

Scuola BeltiglioL’introduzione dei Poli Scolastici nel nostro Comune è l’esempio lampante dell’approssimazione spacciata da decisionismo e operativitĂ , che ha contraddistinto questa Amministrazione. A neanche un anno da questa scellerata scelta riorganizzativa si è giĂ  avuta conferma del suo fallimento: soltanto pochissimi alunni iscritti alla scuola dell’infanzia il prossimo anno (a fronte di circa 27 bambini di 3 anni residenti tra Ceppaloni ed Arpaise) e, con molta probabilitĂ , il tempo pieno sarĂ  trasferito ad Apollosa. 

E’ il primo passo verso un declino irreversibile dell’istituzione scolastica nel nostro territorio, che porterà alla perdita dell’autonomia dell’istituto nell’immediato e, tra pochi anni, alla chiusura di molti plessi.

Ma i fondi della 32/92 non erano destinati ad interventi per i danni provocati dal terremoto 1980/1981?

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (1 Vote)

soldiCon delibera del Consiglio comunale del 28/12/2017 finalmente veniva approvato un piano di riparto per i fondi stanziati dalla Legge 32/92 e assegnati nel 2008 pari ad € 300.000,00. Fondi destinati ad interventi per i danni provocati dal terremoto del 1980. La ripartizione veniva effettuata, per stessa ammissione dell'Assessore al ramo, senza che fosse stata fatta una preventiva verifica degli aventi diritto. Fatto questo che già la dice lunga sulle capacità organizzative e gestionali dell'amministrazione. Ma tralasciamo questo aspetto, pure interessante, in quanto siamo rimasti alquanto sorpresi e perplessi nel leggere varie delibere (come di consueto pubblicate solo a distanza di molti mesi dalla loro adozione) nelle quali a fronte di investimenti, transazioni ed altri atti di vario genere le relative fonti di finanziamento vengono prelevate dai fondi 32/92.

Nuovo concorso per Ispettore Informatico al Comune di Ceppaloni

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 (0 Votes)

concorsiAvviso di mobilitĂ  volontaria ex art. 30 D. Lgs 165/2001 Per la copertura a tempo indeterminato part – time al 50% (18 ore settimanali) di n. 1 posto di Istruttore Direttivo Informatico – Cat. D1

Avviso di selezione pubblica per la copertura tramite contratto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo parziale (18 ore settimanali) di un posto di “istruttore direttivo informatico”, categoria d, posizione giuridica ed economica d1.

 

Sottocategorie

Sei qui: Home News
Find us on Facebook
Follow Us